Attività clinica

La struttura svolge tutte le attività pertinenti al processo trasfusionale, alle attività connesse alla produzione di farmaci plasmaderivati e al reclutamento del donatore di CSE. Svolge il ruolo di Struttura Regionale per il Coordinamento (SRC) delle attività trasfusionali, partecipando alla definizione ed alla realizzazione dei piani per l’autosufficienza regionale e nazionale in sangue, emocomponenti e farmaci plasmaderivati, migliorando costantemente la pratica trasfusionale mediante una verifica costante dell’appropriatezza delle richieste e dell’utilizzo di sangue ed emocomponenti da parte delle strutture di degenza, DH e ambulatoriali, garantendo l’attività di sorveglianza nel tempo dei pazienti trasfusi e dei donatori, per registrare e monitorare ogni evento avverso e incidente (emovigilanza)

Tecnologie

Si segnala tra le tecnologie di particolare interesse, la Biologia Molecolare (NAT) di ultima generazione per la qualificazione biologica degli emocomponenti.

Attività scientifica
e ricerca

La struttura partecipa alle attività di ricerca coordinate dall’ufficio Studi clinici. Collabora inoltre con CMP3-VdA nell’ambito del Progetto 5000genomi@VdA. Ministero della salute e Istituto superiore di Sanità: monitoraggio delle varianti (VOC) e tamponi salivari nelle scuole nell’ambito della pandemia COVID-19, rete nazionale laboratori di riferimento per morbillo e rosolia (Moronet), sistema di sorveglianza epidemiologica InfluNet e CovidNet. Regione VDA: screening per la prevenzione del tumore del colon retto (sangue occulto) e della cervice uterina (HPV).

Attività Scientifica e Ricerca

La struttura si è occupata di Plasma iperimmune, è parte del Progetto 5000genomi@VdA ed è in collaborazione con il Centro Nazionale Sangue per diversi progetti (SISTRA, Emovigilanza, revisione DM 2015, plasma iperimmune, selezione del donatore etc.).

Attività sul territorio

La struttura si occupa di fornire le prestazioni ai donatori ed ai pazienti in modo accurato, tempestivo e clinicamente corretto, collaborando con le locali Associazioni e Federazioni dei donatori di sangue, di midollo osseo e di cellule staminali emopoietiche per le attività pertinenti e per la costante promozione della donazione volontaria, gratuita, periodica, anonima. Tra le attività didattiche si segnala l’attività di docenza a favore di tirocinanti dei corsi di laurea in infermieristica e per tecnici sanitari di laboratorio biomedico

Certificazioni e
partnership

Partecipazione alle attività di ricerca coordinate dall’ISS-CNS, dalle Società Scientifiche della disciplina e a studi policentrici coordinati da rilevanti Strutture Ospedaliero-Universitarie. Collaborazione con CMP3-VdA nell’ambito del Progetto 5000genomi@VdA (genoma di riferimento della popolazione valdostana). Organizzazione e partecipazione in qualità relatori ad iniziative di aggiornamento aziendali ed extra-aziendali, ed in collaborazione con Università e Società Scientifiche. Pubblicazione su riviste nazionali ed internazionali di articoli scientifici, partecipazione a riunioni di società scientifiche locali e nazionali, partecipazione alle attività formative promosse dal Comitato per il buon Uso del Sangue (COBUS), partecipazione alle attività formativo-divulgative promosse dalla Commissione Regionale per le Attività Trasfusionali, cooperazione all’organizzazione di Convegni e Corsi di Aggiornamento ed alla presentazione di contributi scientifici

Dipartimenti