Attività clinica

La Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia si occupa di pazienti affetti da traumatismi e da patologie a carico dell’apparato scheletrico. Oltre alle normali attività di diagnosi e cura delle varie affezioni ortopedico-traumatologico ha sviluppato ed approfondito alcune specialità riguardanti la chirurgia della mano, del piede, della spalla, dell’anca e del ginocchio. La S.C. è dotata di moderni modelli di protesi e possiede strumentari all’avanguardia per interventi artroscopici e di osteosintesi delle fratture. Le attività di punta della struttura sono: Chirurgia protesica dell’anca e del ginocchio, chirurgia ricostruttiva legamentosa del ginocchio, chirurgia della mano, intera traumatologia degli arti inferiori e superiori e della colonna dorso lombare, chirurgia della spalla.

Tecnologie

La S.C. di Ortopedia utilizza le più moderne metodiche nell’ambito della traumatologia, con strumentari che consentono la metodica mini-invasiva nel trattamento delle fratture che affliggono, in buona percentuale dei casi, anche pazienti giovani, dal momento che le attività sportive, invernali ed estive, attraggono una copiosa popolazione turistica. In atto inoltre l’utilizzo di cellule mesenchimali, in collaborazione con il Centro trasfusionale, per il trattamento della patologia degenerativa articolare, in fase iniziale.

Infine è in programma l’acquisizione di robot per la chirurgia protesica del ginocchio e dell’anca

Attività scientifica
e ricerca

Partecipa a progetti di ricerca multicentrici nazionali e internazionali con stesura di lavori scientifici editi su riviste ad alto impact factor, come Annals of surgery e Coeliosurgery.
Docenza in numerosi corsi di Chirurgia laparoscopica avanzata in centri di insegnamento italiani ed internazionali. L’équipe ha collaborato all’esecuzione di numerosi video scientifici riguardanti la chirurgia del retto, dell’ipertensione portale e la chirurgia laparoscopica del colon, retto, dell’obesità, dell’ernia iatale e della malattia da reflusso gastro-esofageo, dell’esofago, della via biliare e delle urgenze addominali.

Attività sul
territorio

L’attività traumatologica costituisce il fiore all’occhiello della S.C., grazie all’ampia e variegata richiesta in tale settore, alimentata dalle attività sportive – invernali ed estive – e dalle caratteristiche del territorio. Ad eccezione della chirurgia traumatica del bacino e del rachide, tutti i distretti vengono trattati dal punto di vista traumatologico con tutte le tecniche di più recente introduzione, dalla fissazione esterna alla sintesi endomidollare o secondo le tecniche AO.

Certificazioni e
partnership

Iscrizione alla Società Italiana Ortopedia e Traumatologia, iscrizione alla Società Lombarda Ortopedia e Traumatologia, iscrizione alla Società Sportiva Ortopedia e Traumatologia, iscrizione alla Società Europea Ortopedia e Traumatologia, iscrizione alla Società Internazionale Ortopedia e Traumatologia. In programmazione vi è l’istituzione di un Centro di Diagnosi e Terapia dell’Osteoporosi.

Dipartimenti