Attività clinica

La S.C. di Radiologia Diagnostica ed Interventistica si occupa di erogare prestazioni di imaging diagnostico sia per quanto concerne la Radiologica Tradizionale, che in misura sempre più centrale di fornire prestazioni di alto livello specialistico di Risonanza Magnetica (RM), di Tomografia Computerizzata, di Radiologia Senologica, di Ecografia e di Radiologia Gastroenterica rispondendo pertanto sia alle esigenze dei reparti di degenza che alle richieste dei pazienti esterni e della medicina territoriale. Inoltre, quale branca ultra-specialistica, vi è ormai consolidata da decenni una Struttura Semplice di Radiologia Cardiovascolare ed Interventistica identificata come centro di III livello che si inserisce sempre più nei percorsi diagnostico-terapeutici per il trattamento di molteplici patologie.

In particolare nell’ambito neuroradiologico, la Struttura di Neuroradiologia Interventistica, che si avvale della collaborazione anche di professionisti di livello internazionale provenienti da strutture complesse con esperienza acquisita da alti volumi di attività e complessità di altre regioni italiane, esegue il trattamento – sia in regime di urgenza/emergenza che in elezione – di rivascolarizzazione di ictus ischemici, di embolizzazione di aneurismi cerebrali, di chiusura di malformazioni artero-venose, di gestione e risoluzione di stenosi arteriose dei tronchi sovraortici e del circolo arterioso intracranico.

La struttura possiede un ambulatorio clinico di gestione delle patologie della colonna, con un Day Hospital dedicato, per l’esecuzione delle procedure interventistiche del caso, quali ad esempio vertebro-cifoplastiche per il trattamento delle fratture vertebrali, discectomie percutanee per il trattamento dell’ernia del disco, spaziatore interspinoso per il canale stretto e trattamento percutaneo della sindrome faccettale. Oltre a tali interventi, vengono eseguite anche procedure vascolari ed extravascolari di radiologia interventistica prevalentemente oncologiche e gineco-urologiche. Tra le attività di RI è attiva inoltre una collaborazione decennale con l’Anatomia Patologica, per le procedure di agoaspirati e biopsie sotto guida ecografica o TC, che vengono eseguite contestualmente all’analisi del prelievo, con notevoli vantaggi per la maggiore garanzia dell’efficacia del prelievo da sottoporre ad esame da parte del patologo.

Particolarmente rilevante è l’attività di mammografia clinica e di screening mammografico di I e II livello. Il Servizio di Senologia dell’S.C. Radiologia eroga giornalmente prestazioni sia di senologia clinica che di screening (circa 9000 prestazioni/anno). L’attività comprende una giornata dedicata alle procedure interventistiche (agoaspirati e tru-cut), il posizionamento al bisogno dei reperti preoperatori e l’esecuzione di esami RM senologici. Settimanalmente il radiologo-senologo è inoltre coinvolto in GIC (gruppo interdisciplinare per patologia) dedicato alla gestione multidisciplinare delle Pazienti

Tecnologie

La S.C. di Radiologia Diagnostica ed Interventistica dispone di apparecchiature moderne e versatili che permettono lo studio ed il trattamento radiologico di ogni distretto. Grazie agli investimenti continui dell’Azienda AUSL e della Regione la S.C. di Radiologia è dotata di apparecchiature all’avanguardia con tecnologie innovative rispondendo ai quesiti clinici di tutte le branche specialistiche. La S.C. di Radiologia Diagnostica ed interventistica, al momento, è dotata di: 9 sale di Radiologia tradizionale (suddivise tra 2 presidi ospedalieri e i poliambulatori), 3 sale TAC (rispettivamente 128MDCT; 64MDCT; 16MDCT; in corso di sostituzione le apparecchiature > 7aa), 2 sale RM di ultima generazione (due apparecchi Ge da 1,5 T ciascuna), 2 sale angiografiche (due apparecchi Siemens). 1 sala ibrida in classe ISO 5 (GE), 2 sale mammografiche, 1 sala e-scan RM (sede di Donnas), 1 unità mobile per la mammografia (mammocamper).

In tutti i servizi di Diagnostica si attua un Programma di Garanzia di Qualità, in collaborazione con la Fisica Sanitaria, che prevede la manutenzione, il controllo e la verifica delle apparecchiature in uso, a garanzia del mantenimento degli standard di qualità erogata e della tutela del Paziente sottoposto a diagnosi medica mediante l’impiego di sorgenti emittenti radiazioni ionizzanti (ex D.Lgs 101/2020).

Attività sul
territorio

L’attività di radiologia sul territorio viene eseguita nei 2 poliambulatori di Morgex e Donnas. Vengono eseguiti esami diagnostici di Radiologia Tradizionale e di RM articolare. L’apparecchio di RM con apparecchio dedicato S-scan che copre tutta l’anatomia muscoloscheletrica dal piede alle spalle.

Certificazioni e
partnership

La S.C. ha un’importante convenzione con l’Università degli Studi di Torino per la frequenza e la formazione di Specializzandi di Radiologia e tirocinanti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, nonché una collaborazione nell’ambito delle attività cliniche con Centri di Neuroradiologia ad alto flusso per la diagnosi e il trattamento di numerose patologie neuroradiologiche.

I medici dell’equipe sono attivamente impegnati in diverse società scientifiche tra cui la SIRM e l’AINR come relatori e moderatori in diversi congressi e convegni del territorio nazionale.

Inoltre, la Struttura è da oltre 20 anni centro di riferimento Regionale e ExtraRegionale per le terapie con l’ozono, sia a livello di colonna che della patologia osteoarticolare ed in ultimo con la GAET nella gestione di sindromi croniche quali la fibromialgia e la sindrome da fatica cronica.